La storia delle borse Hermès

Borse Hermès

La maison Hermès, fondata nel 1837 da Thierry Hermès, incarna l'eleganza alla francese e vanta una reputazione a livello internazionale.

Adulate dalle donne del mondo intero, le borse Hermès sono tutte realizzate in una tradizione e in un savoir-faire di qualità.

Moderne ed eleganti, le borse Hermès sono realizzate in pelli impeccabili, e sono decorate con colori diversi e vari.

Simboli di un lusso artigianale, durevole e autentico, le borse Hermès si lasciano in eredità di generazione in generazione con la stessa eleganza.

Le borse Kelly e Birkin sono le più comprate del marchio per la loro eleganza e semplicità, ma ci sono una decina di modelli che seducono le donne: le Hermès Bolide richiamano la forma di una ruota di automobile, o anche la borsa Victoria per i grandi viaggiatori.

Il simbolo H, distintivo della maison, è visibile su numerose borse Hermès. E' il caso della borsa Evelyne con dei buchi che formano la famosa H del marchio, o anche di Costance e il suo ciondolo H in metallo.

Il marchio Hermès è disponibile anche nella piccola pelletteria, con dei modelli d'eccezione, come il portafoglio Béarn dotato di un ciondolo H, o anche il portafoglio Dogon con la chiusura a sella.

Se le donne s'impossessano delle borse Hermés attendendo alle volte anche più mesi prima di ottenerne una, gli uomini non sono da meno: le cartelle Hermès sono molto comprate, e anche la borsa Herbag, interamente trasformabile e disponibile in formato giornata o viaggio.

Collector Square ti presenta una selezione di borse Hermès eleganti e senza tempo, che non smetteranno di sorprenderti per la loro qualità.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert

Rapporto di analisi

Scopri la quotazione delle borse Hermès grazie ai circa 300.000 risultati di vendita interpretati dal nostro esperto

Scarica il rapporto completo :