La storia della Datejust Rolex

Orologi Rolex Datejust

La storia dell'orologio Rolex Datejust

Nel 1945, in occasione del 40° anniversario del marchio Rolex, l'orologio Rolex Datejust fa la sua comparsa nel catalogo. Nonostante le lievi evoluzioni, ha mantenuto da allora i canoni che ne hanno decretato il successo: il datario evidenziato in una finestra dalla lente di ingrandimento Cyclope, il diametro da 31 mm a 41 mm e il bracciale in metallo. Il bracciale può essere Oyster o Jubilee.

Il bracciale Jubilee a 5 maglie è stato progettato appositamente per l'orologio Rolex Datejust. Il bracciale Jubilee in metallo può essere realizzato in acciaio, oro bianco, oro giallo o oro rosa, detto Everose da Rolex.

Il Rolex Datejust ha la specificità di essere il primo orologio cronometro impermeabile con datario e carica automatica. L'orologio Rolex Datejust è ambito sul mercato dell'usato sia dagli uomini che dalle donne. Alcuni modelli sono incastonati con diamanti.

Ma qual è il segreto del suo successo? La moltitudine di combinazioni quadrante/lunetta ha indubbiamente il suo peso. Pochi orologi attraversano gli anni senza passare di moda. L'orologio Rolex Datejust è uno di questi ed è quindi considerato un'icona.

Il Presidente americano Dwight D. Eisenhower è stato peraltro il primo presidente americano a portare al polso un orologio Rolex, il Rolex Datejust. Il Datejust si inserisce a tutto diritto nel gruppo dei must della Rolex, come il Submariner, l'Explorer e l'Oyster Precision.

Gli orologi Rolex Datejust proposti da Collector Square sono, come tutti i nostri orologi, valutati, autenticati, meticolosamente esaminati dai nostri orologiai, revisionati e garantiti per 1 anno.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert