La storia dei gioielli Dior

Gioielli Dior

Creato nel 1998 e diretto dalla famosa creatrice Victoria de Castellane, Dior Joaillerie rispetta i principi della Maison de Couture. Le collezioni di gioielli Dior, giocano con i limiti del classicismo che regna sull'universo dei gioielli: i gioielli Dior propongono delle creazioni scultoree e ultra colorate, sottolineate da materiali preziosi e rari.

La maison propone oggi più di una decina di collezioni di gioielli Dior, tra le quali Jardins de Milly la Forêt, Coquine o ancora i gioielli Oui de Dior.

L'iconografia floreale è onnipresente nei gioielli Dior Joaillerie. Si ritrova nei numerosi gioielli Dior, la rosa, in omaggio al fiore preferito di Christian Dior; il tutto senza dimenticare lo spirito un po' provocatore della Maison. L'influenza rock è distillata con raffinatezza in tutti i gioielli Dior, per esempio nei gioielli gourmette e neii gioielli a Tête de Mort.

I gioielli Dior Joaillerie si mescolano fra lusso e minimalismo: collezioni moderne da portare nel quotidiano con eleganza e la freschezza di una rosa.

Collector Square ti propone una vasta gamma di modelli di seconda mano Dior. Dei gioielli femminili ed eleganti, da portare in tutte le occasioni.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert