La storia della Royal Oak Audemars Piguet

Orologi Audemars Piguet Royal Oak

State consultando la nostra selezione di orologi d’occasione Audemars Piguet Royal Oak. Selezionati per il loro stato di conservazione, questi orologi Royal Oak sono stati valutati dai nostri esperti prima di essere messi online. Revisionati e con garanzia di un anno, sono spediti entro 24 ore.

La storia dell’orologio Royal Oak

Royal Oak: letteralmente “quercia reale” in inglese. Si tratta all’epoca del nome di una corazzata britannica. L’orologio Royal Oak di Audemars Piguet fu battezzato così per via della sua lunetta che ricorda le bocche dei cannoni. Nato nel 1972, le leggenda vuole che questo modello sia stato disegnato di notte dal designer Gérald Genta.

Lo stile dell’Audemars Piguet Royal Oak

Pur essendo oggi un'icona dell’orologeria, il Royal Oak non conobbe un successo immediato a causa delle sue dimensioni. Difatti, il suo diametro di 39 mm lo faceva appariva troppo imponente rispetto agli orologi di piccole dimensioni che andavano di moda all’epoca. Bisognerà aspettare ancora qualche anno per vederlo nelle mani dei collezionisti di tutto il mondo.

.”Spesso imitato ma mai eguagliato”, ecco lo slogan utilizzato da Audemars Piguet per definire il Royal Oak. Disponibile in moltissime versioni, fa parte dei grandi classici dell’orologeria, insieme al Rolex Submariner, il Jaeger-LeCoultre Reverso e il Patek Philippe Calatrava.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert