La storia dei gioielli Boucheron

Gioielli Boucheron

Dalla creazione della maison nel 1858, Frédéric Boucheron ambizioso e innovatore, si distingue come mente illuminata, in costante ricerca di eccellenza e creatività. Lui stesso è alla ricerca delle più impressionanti pietre preziose, mette la sua padronanza nella gioielleria, al servizio di uno stile nuovo e audace. I gioielli Boucheron vengono velocemente notati e valutati nelle Esposizioni Universali, principlamente nel 1867 e 1878.

Il serpente è onnipresente nei gioielli Boucheron, dal gioiello Serpent Bohême ai gioielli Trouble, le curve sensuali esaltano con grazia le donne da più di un secolo. Il tema floreale è uno dei preferiti della maison Boucheron, alla volta candido e insolente con delle collezioni come i gioielli Beauté Dangereuse.

Emblema del lavoro della maison Boucheron, alchimista dei metalli preziosi, è la lavorazione dell'oro che è di grande importanza nei gioielli Boucheron. Dal colore dell'oro, cioccolato, rosa o grigio, alle consistenze più inaspettate, punte di diamante, scanalate o a grani, gli artigiani gioiellieri Boucheron si trasformano in creature dell'Haute couture, offrendoci dei gioielli Boucheron di una leggerezza eccezionale.

Forti di questo ragionamento e di questa esigenza, i gioielli Boucheron d'oggi diventano i "senza tempo" della gioielleria di domani.

Collector Square ti propone una vasta gamma di modelli di seconda mano Boucheron. Dei gioielli eleganti e raffinati, da portare in tutta semplicità.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert