La storia della Alhambra Van Cleef & Arpels

Gioielli Van Cleef & Arpels Alhambra

Il nipote di Estelle Arpels, fondatrice della maison Van Cleef & Arpels, dopo aver colto nel suo giardino dei quadrifogli, ebbe l'idea di inviarli come regalo porta fortuna ai suoi amici e collaboratori accompagnandoli da un piccolo poema inglese intitolato "Don't Quit", un messaggio positivo e pieno di speranza. E' grazie a questa bella idea che nasce l'ispirazione per la collezione Alhambra.

Nel 1968, la maison Van Cleef & Arpels, crea un gioiello simbolo di fortuna in oro giallo nominato Alhambra. Si rinnova costantemente, e rapidamente l'icona porta fortuna diventa l'emblema della maison. Sensuale moderno, il celebre motivo quadrifoglio Alhambra rapidamente conquista le donne di tutto il mondo, grazie alla raffinatezza dei suoi contorni. Tra le sue più famose ambasciatrici : Romy Schnieder, Françoise Hardy, Grace di Monaco.

La collezione Alhambra permette agli artigiani gioiellieri della maison di esprimere tutta l'eccellenza del loro savoir-faire: i bordi perlati, la sublime lavorazione dell'oro, la delicata maglia di un gioiello. E tanti altri dettagli che rinomano la maison Van Cleef & Arpels.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert