La storia della Speedy Louis Vuitton

Borse Louis Vuitton Speedy

La Speedy, grande classico della maison Louis Vuitton è stata creata nel 1933.

Il suo costante successo, l'ha innalzata a modello fra le borse senza tempo e famose della pelletteria di lusso. Elegante e pratica allo stesso tempo, esce durante una serata e parte per un viaggio con lo stesso charme.

Progettata per accompagnare l'entusiasmo per lo sport, il viaggio e la mobilità in voga negli anni trenta, la Speedy è dotata di manici in cuoio arrotondati e, per il modelli riediti di una tracolla. La sua chiusura con la zip è combinata per più sicurezza, a un lucchetto di laiton dorato. La sua grande capienza è esemplare ed è versificata in quattro misure: 25, 30, 35 e 40cm. Un anello in laiton permette di personificarla aggiungendo delle pochette interne dotate di ganci.

Il modello Speedy si diversifica in diversi materiali e colori: il tessuto Monogramma, il tessuto Monogramma multicolore, il tessuto Damier azzurro o ebano e il cuir Epi.

La Speedy è un'icona della maison Louis Vuitton ed è stata reinterpretata in numerose collezioni "capsula" da artisti contemporanei.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert