La storia della Royal Oak Audemars Piguet

Orologi Audemars Piguet Royal Oak

Royal Oak: letteralmente Quercia Reale in inglese. Si trattava all'epoca del nome di una nave da guerra britannica. Il modello è stato battezzato così perché la sua lunetta ricorda le bocche dei cannoni.

Il Royal Oak d'Audemars Piguet è nato nel 1972 e viene presentato per la prima volta al salone di Basilea. Secondo la leggenda, è stato disegnato in una notte dal designer Gérald Genta.

Oggi è una vera icona dell'orologeria, ma il Royal Oak non ha incontrato un successo immediato, a causa delle sue dimensioni. Il royal Oak e i suoi 39 mm appariva troppo massiccio rispetto agli orologi di piccola taglia che andavano di moda all'epoca. Ci vorrà qualche anno prima di essere scelto dai collezionisti e dal Jet-set del mondo intero.

."Spesso imitato, ma mai eguale", è lo slogan utilizzato da Audemars Piguet per qualificare il bel Royal Oak.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert