La storia degli orologi Bell & Ross

Orologi Bell & Ross

La storia del marchio Bell&Ross comincia nel 1992, su iniziativa di Bruno Belamich e Carlos Rosillo, di cui Bell&Ross è la omonima contrazione. Gli orologi Bell&Ross originariamente sono prodotti in Germania, dall'orologiaio Sinn. Bell&Ross si installerà nel 2002 a La Chaux-de-Fonds, piccola città svizzera la cui la reputazione orologiaia è ben nota.

Il primo obiettivo dell'orologio Bell&Ross e di adattarsi alle condizioni estreme: un utilizzo essenzialmente professionale, per i lavori specifici come l'aviazione da cui il marchio si ispira largamente, tanto nella taglia dei suoi orologi che nella visibilità. I primi clienti degli orologi Bell&Ross sono l'armata francese, l'ONU e l'Otan.

Efficacia e affidabilità sono le parole chiave degli orologi Bell&Ross e ciascuno dei loro orologi tiene in conto i seguenti fattori: ottima resistenza all'acqua e alle temperature, precisione del movimento e chiarezza degli indicatori visivi.

Per rivolgersi ad un pubblico di sub professionisti, nasce l'orologio Hydromax di Bell&Ross nel 1977: questo modello è capace di raggiungere una profondità di 11 000 metri.

La collezione Aviation di Bell&Ross è di per sé molto innovativa: il suo quadrantericorda la tavola di bordo dell'aviazione. Esempio: gli orologi Bell&Ross BR01 e BR03.

Oggi sfoggiati dagli appassionati del mondo intero, gli orologi Bell&Ross sono di una precisione imbattibile, combinata a un design originale e innovativo.

Collector Square ti propone una vasta gamma di modelli di seconda mano Bell&Ross. Degli orologi sofisticati, tanto nel design quanto nella loro tecnica.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert