La storia degli orologi TAG Heuer

Orologi TAG Heuer

Nel 1860, un giovane orologiaio svizzero, Edouard Heuer, fonda il suo proprio atelier d'orologeria, Edouard Heuer & Cie, a St Imier in Svizzera. Edouard ha una vera ossessione: dominare il tempo ed esplorare con l'aiuto di strumenti meccanici complicati le frazioni più minime di questa dimensione magica e misteriosa.

Negli anni '30, il primo orologio Tag Heuer famoso fa la sua apparizione: l'orologio Autavia, primo cronografo orologio, concepito sia per le automobili (AUT) e gli aerei (AVIA).

Nel 1964, in omaggio alla corsa "Carrera Panamericana", Tag Heuer lancia il suo orologio Carrera, prima di mettere in commercio l'orologio Monaco nel 1969, famoso per la sua cassa squadrata.

Dal 1989, Tag Heuer investe nelle competizioni sportive e diventa il cronometratore ufficiale della coppa del mondo di sci alpino negli Stati Uniti e in Canada. Nel 1991, il marchio aggiunge il circuito di Indianapolis al suo palmares e, nel 1992, il campionato del mondo di Formula 1.

Dal 2001, gli orologi Tag Heuer sono tra i leader degli orologi sportivi di prestigio. Gli orologi Tag Heuer sono sfoggiati dagli appassionati del mondo intero.

Collector Square ti presenta una vasta gamma di modelli di seconda mano Tag Heuer. Degli orologi sportivi che non ti lasceranno più.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert