La storia degli orologi Hamilton

Orologi Hamilton

Il marchio Hamilton viene fondato nel 1892 a Lancaster, nel pieno cuore della Pennsylvania. Negli anni 1910, gli incidenti ferroriari sono molto frequenti a causa di 50 fusi orari differenti e dei problemi agli orologi che ne derivano. Al fine di fornire la comunità ferroviaria, Hamilton realizza degli orologi da taschino altamente precisi, che saranno lanciati nel 1912 e che inizieranno ad avere una reputazione. Grazie ai suoi famosi orologi da taschino, Hamilton ottiene nel 1914 il titolo di "Fornitore ufficiale delle Forze Armate Americane"

Nel 1928 viene introdotto l'orologio Piping Rock d'Hamilton,più conosciuto con il nome di "l'orologio degli Yankees", che ancorerà Hamilton allo stile americano.

Hamilton ferma la sua produzione commerciale durante la seconda guerra mondiale per consacrarsi pienamente ai bisogni dell'armata americana. Infatti, i cronometri sono essenziali all'armata per determinare una posizione geografica e calcolare una direzione, e vengono utilizzati in alternativa alla radio i cui i segnali possono essere intercettati dal nemico. I cronografi Hamilton hanno quindi una funzione vitale durante la guerra e verranno prodotti più di 10 000 cronometri, poichè Hamilton era la sola impresa in grado di sviluppare e di produrre questi cronometri in un anno. Hamilton fu ricompensato nel 1943 per i suoi sforzi durante la guerra.

Nel 1951, i cronometri Hamilton appaiono per la prima volta al cinema, nel film "Le rane del mare". Questo film segna il debutto di una lunga storia d'amore fra Hamilton e il cinema.

Hamilton mette in commercio nel 1957 il primo orologio elettrico del mondo: l'Hamilton Ventura, che sarà portato da Elvis Presley nel film "Blue Hawaii" nel 1961.

Nel 1970, nasce il primo orologio Hamilton digitale a LED: questo si chiama orologio Pulsar. L'anno successivo, è il turno dell'orologio Hamilton Pan Europ, uno dei primi cronografi automatici ad essere messo in commercio.

Nel 1980, i modelli classici ritornano alla moda e Hamilton reintroduce i modelli creati dal 1920 al 1960, come l'orologio Boulton, l'orologio Ventura, l'orologio Wilshire e l'orologio Hamilton Ardmore.

A partire dal 2003, gli orologi Hamilton portano il marchio Swiss Madein in seguito al trasferimento della produzione dagli Stati Uniti alla Svizzera. Oggi, gli orologi Hamilton vengono sfoggiati da numerosi collezionisti in tutto il mondo. Questi orologi combinano precisione svizzera allo spirito americano nel loro design, per la gioia dei collezionisti.

Collector Square ti presenta una vasta gamma di modelli di seconda mano Hamilton. Degli orologi originali ed eleganti, che non lasceranno più il tuo polso.

Cerchi un oggetto particolare?
Ricevi un avviso non appena è disponibile.
Crea un alert